it  .  en
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Tags:  Donazione libera     Suor Patrizia     Togo
 
FR
Francesco Ricci Mercoledì, 10 Febbraio 2016

Amakpapé, un fondo di speranza

È da cinque anni ormai che Suor Patrizia e Maristella cercano di infondere nuove speranze in questo villaggio attraverso la pratica delle piccole cose, da fare e costruire. Nuove speranze che possiamo coltivare grazie al vostro aiuto, al vostro sostegno.
Amakpapé, un fondo di speranza
 
Amakpapé è il nome di un villaggio in Togo di dodicimila persone. Il suo significato nella lingua Ewè è ‘Casa delle foglie’. Un bel nome, che evoca il colore verde. Il verde è sinonimo sia di natura, sia di speranza. E in questo villaggio natura e speranza convivono insieme. Ma non sempre la natura rigogliosa diventa speranza di vita, soprattutto per i bambini che rappresentano la metà della popolazione e che qui vivono in condizioni a dir poco difficili.

Si tratta di bambini che hanno sulle esili spalle storie di privazione e sofferenza. Bambini che spesso non hanno i genitori, non hanno una scuola cui accedere, non hanno un pasto quotidiano da consumare. Bambini che devono far fronte a malattie e situazioni di disagio e povertà a volte insostenibili.

È da cinque anni ormai che Suor Patrizia e Maristella cercano di infondere nuove speranze in questo villaggio attraverso la pratica delle piccole cose, da fare e costruire. Nuove speranze che possiamo coltivare grazie al vostro aiuto, al vostro sostegno. Hanno costruito una scuola e nel giardino hanno messo alcuni giochi: in breve tempo sono diventati non solo un’attrazione, ma un punto d’incontro per tantissimi bambini. Maristella e Suor Patrizia pagano le rette della scuola ai bambini più bisognosi e cercano di garantire i loro pasti. Gestiscono anche il dispensario, dove portano un numero imprecisato di bambini e ragazzi per curare infezioni, piaghe, malaria, ascessi, vermi.

La speranza, perché si tramuti in qualcosa di concreto, ha bisogno di stimoli continui, di continue cure e attenzioni. Una speranza che possa fiorire ogni giorno di più e permettere ai bambini che qui vivono di poter diventare un giorno uomini e donne in piena dignità. Perché la speranza non muoia e si colori sempre più di verde, Suor Patrizia e Maristella hanno istituito un fondo cui attingere ogni volta che ne hanno bisogno per affrontare le spese: le tasse scolastiche, lo stipendio degli insegnanti, il materiale didattico, le cure mediche, la sicurezza alimentare.

Il vostro contributo al sostegno di questo fondo è per loro di vitale importanza. È la vera e unica speranza di poter continuare quello che stanno facendo con tutto il loro impegno. A chi le aiuterà, invieranno periodicamente una breve ‘cronaca’ di quanto è accaduto ai bambini del villaggio, la loro storia, il risvolto del beneficio apportato grazie al sostegno ricevuto.

Un invito da queste due grandi donne: veniteci a trovare qui ad Amakpapé, per vedere di persona quello che stiamo realizzando grazie alla vostra generosità!
 
 
Amakpapé, un fondo di speranza
 
 
 
 

 
 
Costa Family Foundation o.n.l.u.s. - Famiglia Costa, Dolomites
Str. Col Alt 105 - 39033 Corvara (BZ) Alta Badia - Italia - T. +39 0471 831076 - Fax +39 0471 831019 -
codice fiscale 92028490214 - IBAN IT 46 I 08010 58340 000300020001 - SWIFT - BIC RZSBIT21008
Privacy     Credits     Donazione     Zeppelin Group – Internet Marketing