Alziamoci per e con le donne in Afghanistan

Il 25 settembre ci uniamo all'appello delle donne di RAWA, organizzazione con la quale collaboriamo dal 2017 a sostegno dell'empowerment femminile in Afghanistan. 

Alla luce delle drammatiche notizie che ci raggiungono, dopo la presa di potere dei Talebani, la conseguenza esclusione del sesso femminile da un'educazione, la continua negazione di diritti umani e la cancellazione della dignità della donna in un paese martoriato, è nostro dovere non lasciarle sole, le donne coraggiose che sono rimaste nel paese per continuare la loro battaglia per una società migliore. Così, il 25 di settembre renderemo visibile la nostra solidarietà con loro, aderendo all'appello lanciato in collaborazione con onebillionrising.com.
E saremo affiancheremo l'azione della nostra organizzazione partner, Insieme si può, la quale raccoglierà le testimonianze di solidarietà per poi unirle in un video e inviarle alle donne in Afghanistan. 

Vuoi partecipare anche tu?

Allora iscriviti qui: https://www.365giorni.org/iscrizione/
Poi il 25 settembre rendi visibile la tua solidarietà, con un cartello, un messaggio video, un'azione che sottolinea che anche tu ti alzi e dai voce all'appello delle donne in Afghanistan, per un riconoscimento dei loro diritti.

Alcuni punti dell'appello di RAWA:

Rifiutiamo di riconoscere un governo talebano. Chiamiamo a fermare qualsiasi forma di supporto ai talebani, inclusi fondi, la fornitura di armi, o know-how tecnico. Fermiamo la manipolazione dei diritti della donna per interssi commerciali o altri interessi economici. Evaquiamo donne e uomini, difensori dei diritti umani, giornalisti, ufficiali della polizia, ipiegati pubblici, atleti, LGBTI+ le quali desiderano lasciare il paese per riuscire a garantire la sicurezza per la propria vita. Per leggere di più, vai sul sito di onebillionrising.

Elide
Condividi su Facebook

Altri temi attuali

Una farm dimostrativa per aiutare

Messico: farm per la permacultura e la riforestazione

Approfondisci

Dona il 5x1000

Un gesto tanto semplice quanto prezioso: donare il proprio 5x1000. Ora è il momento!

Approfondisci

Ergobando, i colori della solidarietà

Ergobando in ladino vuol dire arcobaleno ed è la parola che dà il nome a un progetto nato dalla collaborazione fra la Costa Family Foundation e Cromia

Approfondisci
Altri temi

Dona il 5X1000 alla Costa Family Foundation! Non costa niente e aiuta molti.

Ecco i dati per il 5X1000

Denominazione: Costa Family Foundation o.n.l.u.s.
Codice fiscale: 92028490214

Mandami i dati tramite e-mail