Andiamo a scuola!

Siamo ad Agoenyivè in Togo. Penserete fuori dal mondo. Infatti, è proprio come ve lo immaginate. Fra i problemi più gravi, la dispersione scolastica, l’abbandono delle classi, le numerose bocciature...

progetto nr. 8
valore € 1.940,00
progetto concluso nel gennaio 2011
beneficiario: Cuori Grandi O.N.L.U.S.
sostenitori del progetto: amici ladini

 

Attualmente circa il 90% dei bambini inizia il ciclo di istruzione primaria e, in media, il 50% abbandona prima di aver concluso il quarto anno, senza sapere ne leggere ne scrivere. La situazione è particolarmente grave nelle campagne e soprattutto per le bambine. In media ogni donna in Togo ha più di 5 bambini e il 44% della popolazione ha meno di 15 anni. Il tasso di analfabetismo degli adulti per l’anno 2000 si aggira intorno al 43% (maschi 27,8%, femmine 57,4%) circa la metà delle donne non ha un’educazione. L’ultimo rapporto di Human Rights Watch per il Togo ha denunciato che le famiglie che non possono permettersi di mandare i propri figli a scuola sono più vulnerabili di altre ai trafficanti di bambini.

La notizia bella è che in quel paesino si è trasferita Suor Patrizia Livraga - aggiungiamo noi “Dio ti abbia in Gloria” - è una canossiana missionaria che ha lasciato qui tutto e tutti ed assieme a Maristella e Federica si prende cura di loro. In loco ha individuato circa 700 ragazzi e ragazze da seguire nel loro percorso scolastico e non. Grazie alla fondazione Cuori Grandi O.N.L.U.S. hanno così dato vita ad un progetto, “Sostegno Scolastico”, del valore di 30.000,00 euro annui; il sostegno è rinnovabile di anno in anno.
Nell’arco di un mese abbiamo contattato degli amici ladini e grazie a loro abbiamo raccolto € 1.940,00.

Cosa fa suor Patrizia con le donazioni ? Istituisce borse di studio ad hoc per student, paga le rette scolastiche per un gruppo di alunni delle scuole primarie e secondari, paga le rette scolastiche e di alloggio per un gruppo di studenti selezionati per la scuola professionale (sartoria), compera libri di testo, quaderni e divise scolastich, compera materiale didattico al corpo insegnante nelle scuole che beneficiano del progetto.

Il personale missionario che l’appoggia si incarica di individuare i soggetti beneficiari del progetto e di distribuire gli aiuti e il materiale scolastico ai più bisognosi, coadiuvati dai direttori delle scuole interessate e dai colleghi insegnanti. Sia chiaro, potremmo raccontarvi molto di più. Ma ci fermiamo qui. Come dice Suor Patrizia: La missione merita tutto!

Nel dicembre del 2012 abbiamo rinnovato il nostro sostegno al progetto.

Lisa
Condividi su Facebook

Altri temi attuali

A natale regala un sorriso

Basta poco per fare un regalo speciale e far sorridere un bambino del Togo o una donna in Afghanistan, una semplice donazione che può cambiare la vita alle persone.

Approfondisci

Jhamtse Gatsal

Jhamtse Gatsal in tibetano significa “giardino d’amore e compassione”, è una comunità di 90 bambini orfani, che hanno trovato rifugio nell’orfanotrofio voluto da Lobsang.
Approfondisci

C'è sempre una prima volta

L’8 luglio la Costa Family Foundation ha organizzato un aperitivo di beneficenza all’albergo Posta Marcucci di Bagno Vignoni per presentare il progetto ‘Sangue è vita’.
Approfondisci
Altri temi

Dona il 5X1000 alla Costa Family Foundation! Non costa niente e aiuta molti.

Ecco i dati per il 5X1000

Denominazione: Costa Family Foundation o.n.l.u.s.
Codice fiscale: 92028490214

Mandami i dati tramite e-mail