I NOSTRI PROGETTI VERDI

A maggio del 2012 abbiamo avviato la nostra attività di agroforesty in Uganda, con i nostri due progetti “verdi” per un budget di 100.000 euro entro il maggio del 2013

100 beneficiari, 1000 pulcini, 40 maialini, una cippatrice, 1000kg di mais, 1000 polloni di banana, 2.500 piante di eucalipto
 

Per le due scuole verdi in Karamoja abbiamo riabilitato i sistemi per la raccolta dell’acqua piovana. I lavori sono stati avviati nel luglio del 2012 e saranno terminati a settembre dello stesso anno. Costruito due cucine: la cucina di Kakolyie è già stata compleata, quella di Musupo lo sarà di qui a poco; ed installato stufe a basso consumo energetico per la diminuzione dell’uso di legna da ardere e la conseguente deforestazione.
Ad ottobre è stato fatto un calcolo del numero dei beneficiary ed è stata stabilita la capacità necessaria delle due stufe. Le stufe sono state installate poco dopo. 

Alla Ssezibwa Demonstration Farm, abbiamo avviato i corsi di formazione sull’allevamento e la coltivazione di ortaggi e cereali, scegliendo 100 beneficiari all’interno della comunità, con particolare attenzione a sieropositivi, disabili, anziani, giovani madri, ed acquistando 1000 pulcini, 40 maialini, una cippatrice, 1000kg di mais, 1000 polloni di banana.
Abbiamo poi avviato il supporto domestico, stabilendo 100 beneficiari e comprando 2.500 piante di eucalipto, una parte delle quali sono già state distribuite per la coltivazione di legna da ardere.

Per una spesa totale di 69.851,5 UGX, circa 21.000 euro.

Alessandro Bettoli
Condividi su Facebook

Altri temi attuali

Ergobando, i colori della solidarietà

Ergobando in ladino vuol dire arcobaleno ed è la parola che dà il nome a un progetto nato dalla collaborazione fra la Costa Family Foundation e Cromia

Approfondisci

Cosa vuole dire essere donna?

“Le donne in Afghanistan, vengono trattate peggio di un animale. Quando violentare una donna diventa normale, quando le botte sono il meno peggio che ti può succedere, quando le
Approfondisci

Giallo zafferano, una serata gourmet dedicata alle donne afghane

Ospite d’onore della serata è Selay Ghaffar, attivista per i diritti umani in Afghanistan.

Approfondisci
Altri temi

Dona il 5X1000 alla Costa Family Foundation! Non costa niente e aiuta molti.

Ecco i dati per il 5X1000

Denominazione: Costa Family Foundation o.n.l.u.s.
Codice fiscale: 92028490214

Mandami i dati tramite e-mail