Rendiconto Attività 2015

Rendiconto Attività 2015
Rendiconto Attività 2015

Nel corso del 2015 abbiamo realizzato con successo i nostri progetti in Uganda per 66.000 euro, in Afghanistan per 5.700 euro, in Togo per 5.005 euro e in India per 1.120 euro di adozioni a distanza.

Piccoli grandi traguardi,
raggiunti grazie a te. Giulan de cör.

 

Con 34.000 euro abbiamo continuato a sostenere l’attività in Karamoja, a favore di 540 beneficiari tra studenti e agricoltori, distribuendo sementi e piantine, tenendo corsi di formazione agricola e ambientale, costruendo un magazzino per lo stoccaggio del cibo alla Demonstration Primary School e comperando e installando una serra per la coltivazione indipendente dalle stagioni climatiche. Il Karamoja sta vivendo una situazione di grave carestia, dopo la secca improvvisa di sei mesi, che ha bruciato il raccolto lasciando la popolazione in preda alla fame. Questo ci fa credere ancora di più, nella coltivazione in serra e nel portare avanti insieme questo progetto.
32.000 euro invece sono andati a favore dell’attività della Ssezibwa Demonstration Farm a Mukono, dove abbiamo ottimizzato la farm strutturalmente, rinnovando la porcilaia, costruendo servizi sanitari e acquistando macchinari come il rimorchio e lo sgranatore di mais. Qui i beneficiari sono 150 famiglie. La farm sta dando grandi risultati, la sua attività è da esempio per molti altri progetti simili. Il raccolto è sempre ampio, ancor più dopo l’installazione di 4 serre che producono verdura splendida, per l’attività del mulino, per le 800 uova che si producono giornalmente, ma soprattutto per lo scambio di know-how che offre a tutti gli agricoltori della zona. È condividendo il sapere reciprocamente, che riusciamo ad evolverci e a sostenerci a vicenda.
Cosa faremo nel 2016? Implementeremo ulteriormente il progetto della coltivazione in serra in Karamoja in cui crediamo tanto davvero! Continueremo ad essere al fianco di Hannington e i suoi alla farm, di Suor Patrizia e Maristella in Togo a sostegno dell’attività della loro scuola ad Amakpapé e anche delle donne in Afghanistan con il progetto delle capre. Ti terremo aggiornato!

Elide

Elide
Condividi su Facebook

Altri temi attuali

A natale regala un sorriso

Basta poco per fare un regalo speciale e far sorridere un bambino del Togo o una donna in Afghanistan, una semplice donazione che può cambiare la vita alle persone.

Approfondisci

Jhamtse Gatsal

Jhamtse Gatsal in tibetano significa “giardino d’amore e compassione”, è una comunità di 90 bambini orfani, che hanno trovato rifugio nell’orfanotrofio voluto da Lobsang.
Approfondisci

C'è sempre una prima volta

L’8 luglio la Costa Family Foundation ha organizzato un aperitivo di beneficenza all’albergo Posta Marcucci di Bagno Vignoni per presentare il progetto ‘Sangue è vita’.
Approfondisci
Altri temi

Dona il 5X1000 alla Costa Family Foundation! Non costa niente e aiuta molti.

Ecco i dati per il 5X1000

Denominazione: Costa Family Foundation o.n.l.u.s.
Codice fiscale: 92028490214

Mandami i dati tramite e-mail