Report finale Ssezibwa demostration farm: I silos

BUDGET: 27.257,63 Euro
LOCATION: Mukono, Uganda
SETTORE: Sicurezza alimentare ed emancipazione economica

“Prima producevo circa 1,000 chili di semi di granoturco ogni stagione e non avevo spazio dove immagazzinare il mio raccolto. Gli intermediari definivano i prezzi. A volte vendevamo sotto la metà del prezzo normale."
Charles Lwanga, 52, sposato e padre di 7 figli
 

1.1 LA SITUAZIONE
La Sezibwa Demonstration Farm è un'organizzazione di una comunità di Mukono che istruisce le persone che ne fanno parte sulle tecniche di agricoltura moderna. Quasi il 95% dei beneficiari dipendono dalla produzione di grano e la loro maggiore sfida negli scorsi anni é stata l'oscillazione dei prezzi, in quanto dipendono interamente dal tempo e dalle stagioni e soprattutto, dalla mancanza di strutture adatte per l'immagazzinamento dei prodotti coltivati. Questo porta a sua volta alla vendita ad intermediari di questi prodotti a prezzi che sono ben al di sotto dei prezzi vigenti in media.

1.2 LO SCOPO
Questo progetto mira al raggiungimento di sicurezza alimentare nella comunità e allo stesso tempo al miglioramento delle possibilità di stoccaggio per appunto incrementare il livello di sicurezza alimentare e quello di benessere economico dei beneficiari.

1.3 IL PROGETTO
Durante il 2013 abbiamo costruito un moderno deposito con sei grandi silos, ognuno in grado di contenere 9,000 chilogrammi di grano. I silos sono equipaggiati con un rilevatore di umidità che garantisce l’asciugatura del grano prima dell'immagazzinamento. La disponibilità di prodotti di alta qualità garantisce prezzi di mercato migliori e questo importante fattore prima mancava. La Demonstration Farm ha insegnato ai suoi beneficiari quanto è vantaggioso lavorare con le giuste abilità e immagazzinare il grano post-raccolta, che a sua volta ha portato al miglioramento della qualità dei prodotti e quindi all'incremento dei prezzi ottenuti sul mercato. La Demonstration Farm, insieme ad Hannington e a tanti altri ragazzi che di giorno in giorno si danno da fare nel maso, ha mobilizzato la comunità ad unirsi e a fare buon uso dei silos in termini di stoccaggio del grano durante i periodi di sovrapproduzione.
Immagazzinare il grano insieme, garantisce ai membri della comunità un beneficio collettivo sui prezzi di mercato e questo permette loro anche in futuro, di eliminare gli intermediari. La Demonstration Farm addebita un costo simbolico ad ogni membro che decide di partecipare nello stoccaggio del raccolto. ?
Questo importo viene riscosso per saldare i costi di fumigazione e altri costi legati alla gestione del deposito. Inoltre, la Demonstration Farm gestisce una banca semi dove tutti i beneficiari depongono parte dei loro prodotti (semi) per rispondere alle necessità di semi per la stagione di semina ventura.
Tre dei sei silos sono stati riempiti con semi acquistati grazie al contributo della Costa Family Foundation, per un totale di 28,000 chili di semi di granoturco con un costo unitario pari a UGX 732. Gli altri tre silos saranno usati dalla comunità come deposito.
Dalla realizzazione dei silos, la qualità del prodotto é notevolmente migliorata e i membri della Demonstration Farm si sono resi conto dei vantaggi che porta la giusta essicazione del raccolto, prima del suo immagazzinamento.
BENEFICIARI INDIVIDUALI porteranno il loro raccolto che sarà pesato in chili e misurato l’indice di umidità, per poi essere etichettato con apposite distinte di versamento per i semi, indicando il quantitativo che sarà messo in deposito. La stessa distinta di versamento é poi necessaria per vendere i prodotti. I beneficiari possono sempre decidere in modo indipendente in merito al loro raccolto immagazzinato, come ad esempio venderne una determinata quantità per i loro bisogni.
IL MARKETING del prodotto è costituito da un team di 5 persone competenti e ben informate sui prezzi correnti in tutto il Paese, di questi: tre membri vengono dalla comunità e due dalla Demonstration Farm. La Demonstration Farm manterrà il prodotto portato dagli agricoltori nel loro deposito e lo venderanno con un buon margine di profitto agli acquirenti quando vi é scarsità di risorse sul mercato.
Una parte predeterminata del raccolto depositato di ogni beneficiario, rapportata al quantitativo versato, sarà riscossa da parte della Demonstration Farm, per ricoprire i costi necessari per il mantenimento e la gestione dei silos, come fumigazione, irrorazione, pulizia e sicurezza.

 “Prima producevo circa 1,000 chili di semi di granoturco ogni stagione e non avevo spazio dove immagazzinare il mio raccolto. Gli intermediari definivano i prezzi. A volte vendevamo sotto la metà del prezzo normale."
Charles Lwanga, 52, sposato e padre di 7 figli


2. ACQUA PER LA COMUNITÀ
Il progetto per la costruzione dei silos é stato finalizzato con un saldo positivo pari a ca. 1.250,00 Euro che a loro volta sono stati utilizzati per l'estensione delle tubature che rendono accessibile l'acqua potabile alle comunità, fornendo così acqua potabile a più di 300 beneficiari che vivono nelle vicinanze della Demonstration Farm. La nostra fattoria ha esteso le tubature dell'acqua anche oltre i propri confini della comunità e abbiamo inoltre installato un serbatoio da 10,000 litri per la conservazione dell'acqua. La comunità quindi ora gode di acqua pulita e sicura che viene pompata dalla fattoria. In questo modo vengono anche ridotti rischi, di svariata natura, ai quali i bambini vengono purtroppo esposti quando devono percorrere una lunga strada per prendere l'acqua, percorsa nella maggior parte dei casi da ragazze e in tardi sera dopo scuola.

3. ATTIVITÀ DEI PROGETTI PRECEDENTI
3.1 LA MACCHINA DA TREBBIATURA acquistata con i mezzi della Costa Family Foundation viene ancora attivamente usata nella Ssezibwa Demonstration Farm insieme alla comunità, per produrre cibo per animali, soprattutto per pollame. Infatti, i gambi e le foglie che rimangono dal raccolto vengono messe nella trebbiatrice per produrre appunto cibo per animali.

3.2 IL PROGETTO POLLAME
È iniziato ormai due anni fa ed é diventato auto-sostenibile, malgrado gli inconvenienti che ci sono stati nel primo lotto di produzione. La fattoria al momento possiede 1,200 galline ovipare che hanno già iniziato a deporre uova, e tutto sta progredendo positivamente. Se tutto procede in questa modo, avremo un buon margine di profitto dalla vendita delle uova.

Manuel
Condividi su Facebook

Altri temi attuali

A natale regala un sorriso

Basta poco per fare un regalo speciale e far sorridere un bambino del Togo o una donna in Afghanistan, una semplice donazione che può cambiare la vita alle persone.

Approfondisci

Jhamtse Gatsal

Jhamtse Gatsal in tibetano significa “giardino d’amore e compassione”, è una comunità di 90 bambini orfani, che hanno trovato rifugio nell’orfanotrofio voluto da Lobsang.
Approfondisci

C'è sempre una prima volta

L’8 luglio la Costa Family Foundation ha organizzato un aperitivo di beneficenza all’albergo Posta Marcucci di Bagno Vignoni per presentare il progetto ‘Sangue è vita’.
Approfondisci
Altri temi

Dona il 5X1000 alla Costa Family Foundation! Non costa niente e aiuta molti.

Ecco i dati per il 5X1000

Denominazione: Costa Family Foundation o.n.l.u.s.
Codice fiscale: 92028490214

Mandami i dati tramite e-mail