Costa Family & Friends - Trippa per l'Afghanistan

Domenica 23 Luglio (dalle ore 12:00) a Corvara in Badia il pranzo solidale a dodici mani per sostenere l'istruzione femminile in Afghanistan (con la presenza dello Chef Diego Rossi del noto locale Trippa Milano) e la rete di scuole clandestine messa in piedi dalle donne di RAWA

Le ragazzine afghane con più di 12 anni non possono più andare a scuola! Da oltre un anno, infatti, in Afghanistan i talebani hanno infatti imposto la chiusura delle scuole secondarie femminili, violando l’ennesimo diritto fondamentale delle donne del Paese: niente sport, niente musica e niente arti, preclusa la possibilità di lavorare, di viaggiare se non accompagnate da figure maschili della famiglia.

Mentalmente e moralmente sono devastate, sono senza alcuna speranza” – racconta Mariam, referente di RAWA, raggiunta dagli amici di “Insieme si Può…” che da 20 anni lavorano per l’emancipazione femminile afghana e non solo. “Erano determinate a continuare il loro percorso di educazione, ma oggi non hanno alcuna possibilità di continuare a frequentare una scuola. È per questo che sono così disperate: non possono più frequentare le classi, i corsi, i centri di formazione… Anche se si trattava di strutture segregate, anche se erano aule fisicamente separate da quelle dei maschi, con staff solo femminile e insegnanti donne. Ora non possono accedere nemmeno a quelle”.

Una situazione - come racconta Daniele Giaffredo (Direttore di “Insieme si Può…”)che descrive il triste fallimento della presenza e della campagna, soprattutto militare, che l’Occidente ha portato avanti nel Paese negli ultimi 20 anni. Fallimento e vergogna che impongono di far scivolare presto nel dimenticatoio l’attenzione dei nostri media verso la quotidiana barbarie in Afghanistan” e che noi, invece, ci impegniamo affinché il futuro negli occhi di queste ragazzine e i riflettori su questa drammatica situazione possa non spegnersi mai.

Le donne del movimento RAWA, in realtà, non hanno accettato il controllo imposto dal regime dei talebani. Per continuare a nutrire speranza e a costruire un futuro per le donne di tutte le età del loro paese, hanno organizzato con grande determinazione e coraggio una rete di scuole segrete. Circa cinquanta di queste scuole sono state aperte non solo a Kabul, ma anche in diverse province dell'Afghanistan. Queste scuole sono gestite in spazi privati come garage, magazzini o nelle stanze più grandi delle case, e sono frequentate da ragazze di età superiore ai 12 anni, che sono ufficialmente escluse dall'accesso alla scuola, così come da giovani donne. Gli insegnanti, affiliati a RAWA, portano avanti le lezioni e i programmi scolastici, mettendosi a disposizione per questo progetto.

È comprensibile che tutte queste attività espongano sia le donne che ricevono benefici che le insegnanti a rischi significativi, quindi è stato necessario mettere in atto un'importante rete di protezione. Il nostro apporto concreto a questo progetto consiste nel fornire un compenso alle insegnanti (circa 100 € al mese), acquistare libri e materiale scolastico (circa 10 € per un kit scolastico), coprire i costi dei trasporti e della sicurezza, nonché garantire il riscaldamento degli spazi durante i mesi freddi.

Ed è quindi per supportare la Resistenza di queste incredibili donne che abbiamo pensato di organizzare un pranzo a dodici mani il cui ricavato verrà devoluto interamente a sostegno dell’istruzione femminile in Afghanistan.

Domenica 23 Luglio a partire dalle ore 12:00 “Costa Family & Friends - Trippa x l’Afghanistan”. Una giornata di festa e consapevolezza che vedrà la straordinaria presenza dell’amico Diego Rossi, di Trippa Milano, accanto ai nostri 4 Chef di CasaCosta e alla Pastry Chef Annalisa Borella.

Nell'incantevole cornice delle Dolomiti, nel giardino dell'Hotel La Perla di Corvara, ci sarà musica dal vivo e una mostra curata da Carla Dazzi incentrata sulle donne afghane. Una presentazione approfondita della Costa Family Foundation e dei suoi progetti completeranno l'atmosfera di questa giornata che desideriamo rendere bella, gustosa, interessante e significativa.

Sappiamo che momenti come questi sono ancora più piacevoli se condivisi con persone generose e di grande cuore, desiderose di sostenere i nostri progetti con entusiasmo e partecipazione attiva. Pertanto, saremmo felici e onorati di averti al nostro fianco.

Unisciti a noi per un pranzo indimenticabile che farà la differenza nella vita delle ragazze afghane e promuoverà un futuro di speranza attraverso l'istruzione.

Non perdere questa opportunità di fare la tua parte; PRENOTA IL TUO POSTO QUI.

 

https://forms.gle/p7pVow4wS2q1H6Mr5 

 

 

Condividi su Facebook

Altri temi attuali

La ricetta della guarigione

Cosa ci insegna la visita del monaco-educatore Lobsang Phuntsok e il suo racconto del modello di educazione consapevole al Jhamtse Gatsal

Approfondisci

Un filo invisibile lungo 6000 km

Si può essere così fisicamente distanti e sentirsi incredibilmente vicini? La nostra risposta è sì. Corvara e l'Afghanistan non sono mai state così vicine.

Approfondisci

Afghanistan: un sogno di libertà per le donne senza futuro

La cacciata dalle scuole delle ragazzine con più di dodici anni (e una maniera concreta per poter aiutare)

Approfondisci
Altri temi

Dona il 5X1000 alla Costa Family Foundation! Non costa niente e aiuta molti.

Ecco i dati per il 5X1000

Denominazione: Costa Family Foundation o.n.l.u.s.
Codice fiscale: 92028490214

Mandami i dati tramite e-mail