L’uomo non sa volare, ma ha le ali

Un piccolo viaggio di solidarietà con destinazione Monastero di Sambir in Ucraina. Costa Family Foundation e Hesperia Bimbi onlus insieme per portare e donare un van carico di farmaci pediatrici destinati ai bambini che di guerra soffrono. Un piccolo gesto a cui ne seguiranno altri, perché non si può dimenticare quello che sta accadendo intorno a noi

Sono i versi della poetessa ucraina Lina Kostenko a mettere le ali e trasformare in concretezza piccole azioni di solidarietà nei confronti di persone e comunità che da mesi vivono assediate, aggredite, colpite dalla malvagità dell’uomo. Il perdurare e l’aggravarsi della guerra causata dall’invasione russa sta stremando la popolazione ucraina e qualsiasi opera di sostegno è più che mai importante, di enorme aiuto. Anche un piccolo van carico di farmaci pediatrici può servire, eccome.

Nasce così una collaborazione fra Hesperia Bimbi onlus, da mesi impegnata in attività concrete di aiuto alla popolazione ucraina tramite contatti diretti con medici pediatri degli ospedali di Leopoli e Kiev ai quali sono stati portati in dono due ambulanze cariche di farmaci e termoculla, e la Costa Family Foundation che da oltre un decennio sostiene progetti di solidarietà dedicati alle donne e ai bambini che vivono in condizioni disagiate in Uganda, Togo, Etiopia, Afghanistan, India.

Hesperia Bimbi onlus ha come riferimento in Ucraina il monastero di Sambir, a qualche decina di chilometri da Leopoli. La comunità di Sambir è diventata in poco tempo un centro di raccolta e smistamento di aiuti umanitari distribuiti nell’intera regione. Ed è la stessa comunità a implorare che gli aiuti continuino in modo costante: sempre più pressante è la richiesta di medicine, kit di primo soccorso, attrezzature mediche, alimentari, prodotti per l’infanzia, attrezzatura meccanica, piccoli generatori di corrente e anche mezzi di trasporto per recapitare gli aiuti nelle zone di campagna circostanti. 

Da qui è nata l’idea di acquistare un furgone, caricarlo di medicinali pediatrici grazie al contributo dell’associazione “Tutti insieme con gioia” e di portarlo attraverso l’aiuto di volontari amici a Sambir dove verrà consegnato e donato ai responsabili della comunità.

L’obiettivo è di continuare nei prossimi mesi a viaggiare in direzione solidarietà con l’acquisto di altri materiali di prima necessità e instaurare una relazione sempre più solida ed efficace, grazie alla sinergia con Hesperia Bimbi onlus, con la comunità di Sambir.

Per questo abbiamo bisogno del vostro aiuto e chiunque voglia sostenere le nostre attività di solidarietà può farlo tramite bonifico bancario. Tante piccole donazioni ci aiuteranno a realizzare altri viaggi, perché anche se non sappiamo volare le ali le abbiamo.

Giulan.

 

Per sostenere il progetto:

COSTA FAMILY FOUNDATION ONLUS

IBAN: IT 46 I 08010 58340 000300020001

SWIFT-BIC: RZSBIT21008

Causale: “Progetto Ucraina”

 

Per informazioni:

info@costafoundation.org 

Francesco Ricci
Condividi su Facebook

Altri temi attuali

Se non c’è terra ci sarà il sole

A poche ore dal nostro rientro dall'Ucraina, una riflessione sulla situazione attuale del Paese: percezioni, sensazioni, speranze. Ciò che abbiamo fatto, ciò che abbiamo visto.
Approfondisci
Altri temi

Dona il 5X1000 alla Costa Family Foundation! Non costa niente e aiuta molti.

Ecco i dati per il 5X1000

Denominazione: Costa Family Foundation o.n.l.u.s.
Codice fiscale: 92028490214

Mandami i dati tramite e-mail